Home > Notizie > "Appalto Sicuro, un impegno di legalità"

"Appalto Sicuro, un impegno di legalità"

Creato il:  20 Novembre 2013

"Il costo vero della corruzione non è solo quello del singolo fatto corruttivo, ma la crisi di fiducia dei cittadini conseguente ad un modello che comporta perdita di investimenti e di sviluppo. Il problema vero oltre alla repressione è quello delle prevenzione, e per questo l'investimento in formazione permanente è essenziale". Lo ha dichiarato il Presidente di Formez PA Carlo Flamment intervenendo al convegno “Appalto sicuro: un impegno di legalità”, che si è svolto il 26 novembre a Roma ed è stato trasmesso in diretta streaming.

Sul tema della prevenzione è intervenuto anche il Presidente Emerito della Corte Costituzionale Giovanni Maria Flick: "E' sbagliata la convinzione che la corruzione debba essere combattuta soltanto dal giudice penale. La corruzione è sistemica e va affrontata a livello di prevenzione".
 
GUARDA IL SERVIZIO VIDEO
 
L’incontro è stato organizzato dall’Ordine degli avvocati di Roma in collaborazione con Formez PA nell’ambito del progetto Appalto Sicuro, con il patrocinio del Ministero per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione.

Al dibattito sono intervenuti: il capo della segreteria tecnica del Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione Giuseppe Leotta, il presidente dell’Ordine degli avvocati di Roma Mauro Vaglio, il consigliere Fabrizio Bruni e il responsabile Obiettivo operativo misura 2.9 del PON Sicurezza, Fabrizio Gallotti. Le conclusioni sono state affidate a Sergio Gallo, consigliere dell’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici.

Numerose le personalità del mondo forense che hanno partecipato e le relazioni dedicate a un tema, quello della legalità negli appalti pubblici, che coinvolge sia la PA che i cittadini. L'incontro è stato rivolto in particolare a coloro che sono impegnati a contrastare le infiltrazioni della criminalità nell’assegnazione e nella gestione degli appalti pubblici e a chi intende approfondire il quadro normativo che regola la materia e i corsi di preparazione di “Appalto sicuro”.

Un'iniziativa, quest’ultima, realizzata da Formez PA nelle Regioni Obiettivo Convergenza (Campania, Puglia, Calabria e Sicilia) e nata da un accordo tra il Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno e il Dipartimento della Funzione pubblica nell’ambito del PON Sicurezza 2007-2013, che è stata recentemente rifinanziata.

Scopo dei corsi "Appalto sicuro", quello di istruire gli addetti ai lavori attraverso un percorso formativo di 60 ore incentrato sull'analisi del codice di regolamentazione degli appalti, che si svolge secondo la formula del blended learning, la didattica mista che alterna lezioni in aula e online e che si conclude con i test di verifica finali.

CONSULTA IL PROGRAMMA

 

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:28