Home > Notizie > Concorso-corso Comune di Napoli: i primi 339 vincitori, selezionati in 9 mesi

Concorso-corso Comune di Napoli: i primi 339 vincitori, selezionati in 9 mesi

Creato il:  14 Dicembre 2010

Dopo i 3 Istruttori Direttivi amministrativi, ecco gli altri vincitori: 20 Istruttori amministrativi, 25 Istruttori Direttivi economico finanziari, 60 Ragionieri e 165 Assistenti sociali, 23 Funzionari economico finanziari, 25 Funzionari architetti e 18 Funzionari informatici.

In soli 9 mesi (il bando è scaduto il 15 marzo 2010) i migliori stanno per entrare al Comune di Napoli. Oggi sono 339, tra 10 giorni saranno 534 pronti ad iniziare la fase formativa di 6 mesi durante la quale saranno regolarmente contrattualizzati nel rispetto della formula Concorso-corso. Il Comune di Napoli si tinge di rosa, sono 250 le donne su 339 vincitori.

FormezItalia ha messo in campo una macchina organizzativa efficiente ed efficace che in questi mesi non ha mai trascurato il minimo dettaglio. La gestione delle 112mila candidature è stata sempre impegnativa, ma il momento della prova orale che si è svolta a Roma nella sede di FormezItalia è stato quello in cui l’organizzazione si è mostrata vincente.
Guarda il video

Dal 15 novembre sono stati 1918 candidati accolti nella sede FormezItalia, insieme a 931 ospiti.  Il picco massimo è stato registrato il giorno 22 novembre con 6 commissioni insediate, 142 candidati  e 100 ospiti presenti.

Un totale di 75 giornate di lavoro fino ad oggi, per un impegno di 947 giornate/uomo ripartite come segue:

  • 288 dei Commissari d’esame (4 per ogni sessione)
  • 146 di personale dirigenziale
  • 136 di personale addetto all’accoglienza ed alla sicurezza
  • 149 di staff tecnico, ovvero: esperti nelle 10 diverse discipline che assistono le rispettive commissioni, lo staff legale, il personale addetto alla stampa ed alla comunicazione
  • 72 dei tutor, o meglio gli angeli custodi dei candidati, che li guidano negli 8.900mq di edificio FormezItalia e con loro si intrattengono fuori dalle sale nell’attesa di sostenere la prova
  • 116 di personale addetto alle pulizie
  • 40 degli addetti al trasporto dei candidati

Tutto si è svolto regolarmente nella sede FormezItalia di Roma, mai una contestazione e mai disordini nonostante la sede sia stata “presa d’assalto” quotidianamente da 150 persone in media. I candidati hanno espresso soddisfazione per la cura prestata dall’organizzazione e per l’assistenza ricevuta. Raggiungere Roma, soltanto in pochi casi ha suscitato critiche, dovute principalmente all’aggravio economico della spesa di viaggio.

I candidati spesso sono stati accompagnati da familiari ed amici, tutti hanno ricevuto confort ed assistenza adeguati. All’interno della struttura hanno avuto a disposizione: 20 bagni (4 per disabili) che vengono puliti 6 volte al giorno, 15 macchinette erogatrici di cibi e bevande, 12 erogatori di acqua, una segreteria sempre disponibile a mettere a disposizione un pc per l’accesso ad internet, la sala allattamento per le mamme che ne hanno bisogno e lo spazio per i fumatori.

“In giorni in cui diverse nuvole si addensano sulle procedure seguite da diverse Amministrazioni Pubbliche per il reclutamento di personale, noi stiamo vincendo sul fronte della tempistica e sul fronte della qualità” - ha affermato Secondo Amalfitano, Presidente di FormezItalia – “Siamo fiduciosi  per il futuro della Pubblica Amministrazione in generale, e in particolare per il futuro degli italiani che devono vedere nella P.A. una organizzazione efficiente ed efficace. Questi gli obiettivi che ci ponevamo con Vinca il Migliore per garantire il miglioramento delle performance e dei modelli di selezione e gestione del personale nella p.a.; un progetto che  partecipa all’attuazione del piano e-gov 2012 del Ministro Brunetta, al quale stanno aderendo diverse regioni attraverso la firma di un protocollo d’intesa volto alla realizzazione di un programma di innovazione della pubblica amministrazione”.

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Venerdì, 14 Luglio, 2017 - 18:37