Home > Notizie > Costruire visioni. Fare il mondo come dovrebbe essere, E. Vergani, Exòrma edizioni, Roma, 2012. (con prefazione di Marinella Sclavi)

Costruire visioni. Fare il mondo come dovrebbe essere, E. Vergani, Exòrma edizioni, Roma, 2012. (con prefazione di Marinella Sclavi)

Creato il:  3 Gennaio 2013

 
FORMAZIONE E CAMBIAMENTO N.75 GENNAIO - FEBBRAIO 2013
 
Recensione di Carmen Di Petrillo
 
A cosa ci riferiamo quando parliamo di “visione”? Quanto è importante per il nostro futuro? Che rapporto c’è tra l’assenza di visione e la stupidità o le cattive leadership? E ancora, che stile di pensiero adottano i visionari? Nel suo ultimo libro, Costruire visioni, Emilio Vergani affronta tutti questi temi e indica come coltivare visioni feconde in un’epoca, qual è la nostra, dominata dai soli fatti e per questo sull’orlo della catastrofe. Un dialogo finale mette a confronto figure straordinarie della nostra storia recente come Basaglia, Olivetti, don Milani e altri, mostrando come costoro abbiamo saputo interpretare e rendere attuabile il senso del possibile, di cui già parlava Musil all’inizio del ‘900.

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:28