Home > Notizie > Direttiva sui Servizi nel Mercato Interno

Direttiva sui Servizi nel Mercato Interno

Creato il:  16 Aprile 2010

Nei giorni 10 e 11 maggio 2010 a Roma, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri  (Sala Polifunzionale - Via di Santa Maria in Via) si tiene un incontro formativo finalizzato all’approfondimento dei temi della Direttiva sui Servizi nel Mercato Interno (2006/123/CE) e dei suoi atti di recepimento a livello statale e regionale.

Il corso, rivolto a Dirigenti e Funzionari delle Amministrazioni Regionali, rientra nell’ambito del Progetto “Attività a sostegno dell’iniziativa formativa-informativa promossa dal Dipartimento per il coordinamento delle politiche comunitarie, Ufficio Cittadinanza Europea, sull’attuazione della Direttiva sui Servizi nel Mercato Interno (2006/123/CE)” sostenuto dal Dipartimento per il Coordinamento delle Politiche Comunitarie della Presidenza del Consiglio dei Ministri, d’intesa con Formez PA.

Tenuto conto che il quadro tracciato dai Trattati relativo alle fonti normative che concorrono a formare il c.d. “diritto comunitario derivato” è piuttosto complesso e che gli atti normativi della Comunità giuridicamente vincolanti per gli Stati Membri sono i regolamenti, le direttive e le decisioni, la proposta progettuale prevede un intervento di formazione e comunicazione per i Dirigenti e i Funzionari delle Regioni Italiane, i quali saranno successivamente impegnati a diffondere/trasferire alle Province e ai Comuni le conoscenze acquisite attraverso una piattaforma e-learning, www.direttivaservizi.it, realizzata da Formez PA.

L’incontro formativo, al quale è prevista la partecipazione del Ministro per le Politiche Europee On. Andrea Ronchi, si articola in due giornate:
- la prima dedicata all’approfondimento della Direttiva Servizi a livello europeo e nazionale e del relativo decreto legislativo di attuazione, al fine di agevolare la circolazione transfrontaliera dei servizi, incrementando al tempo stesso l’informazione e la scelta offerta ai destinatari e migliorando la qualità dei servizi per i destinatari;
-  la seconda riguardante la semplificazione amministrativa e lo Sportello unico per la Direttiva Servizi e l’attuazione a livello regionale: i casi del Piemonte, dell’Umbria e della Sardegna.

SCARICA IL PROGRAMMA

SCARICA L'INVITO

SCARICA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE

 

10/04/2010
Fonte
Formez

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:27