Home > Notizie > Formazione di dirigenti e funzionari cinesi

Formazione di dirigenti e funzionari cinesi

Creato il:  7 Luglio 2010

Il Presidente di Formez PA Carlo Flamment ha ricevuto il 5 luglio, presso la sede dell’Istituto, la delegazione cinese della State Administration of Foreign Experts Affairs (SAFEA) guidata dalla Vice Direttrice Ms. Li Bing.

SAFEA è l’organismo del Governo cinese deputato alla gestione dei rapporti di scambio tra istituzioni estere e cinesi, cura l’invio all’estero di delegazioni di dirigenti e funzionari pubblici oltre ad invitare esperti stranieri nel loro Paese. Significativi sono i dati del 2009 riferiti ai suddetti compiti, 480.000 è il numero di esperti stranieri impegnati in progetti di scambio in Cina, 50.000 è il numero di esperti cinesi inviati all’estero per fare formazione.
Attraverso una rigorosa procedura valutativa, SAFEA ha accreditato Formez PA dell’importante riconoscimento di Istituto di eccellenza nel settore della formazione, abilitato ufficialmente allo svolgimento di corsi in favore di delegazioni cinesi in visita di studio in Italia e all’invio in Cina di esperti, per il sostegno all’ammodernamento del settore pubblico di quel Paese.

La Cina ha posto il miglioramento degli standard nell’Amministrazione Pubblica tra le sue priorità. Il ruolo svolto negli anni dal Formez a sostegno di tale attività, come ha voluto testimoniare la VD Ms. Li Bing, è stato giudicato di grande rilevanza e premiato con l’ingresso nel ristretto albo degli istituti partner di SAFEA al pari dell’ENA francese, ponendo oggi il nostro Istituto nella condizione di ampliare le possibilità di collaborazione.
Durante l’incontro, il Presidente Flammnet ha illustrato le attività svolte da Formez PA e da Formez Italia: il Concorso RIPAM di Napoli, EasyItalia, Linea Amica, Linea Amica Abruzzo e i numerosi progetti svolti dall’area Internazionale, ricordando i corsi già svolti sia in Italia che in Cina. La controparte ha avanzato proposte concrete di collaborazione in settori prioritari quali lo sviluppo locale, i servizi al cittadino, la cultura e il turismo.

L’obiettivo è di raggiungere a pieno regime, nel medio periodo, lo svolgimento di circa 20 corsi l’anno, con un piano dei lavori che verrà formulato congiuntamente nell’immediato. L’incontro si è poi concluso con una cena offerta nella residenza dell’Ambasciatore cinese, dove in rappresentanza di Formez PA hanno partecipato il VDG Prof. Carlo Conte e il Responsabile delle Relazioni Internazionali Giulio Artegiani.

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:27