Home > Notizie > Il gusto dell’organizzazione estetica, conoscenza, management, di Pasquale Gagliardi, Guerini e Associati, Milano, 2011

Il gusto dell’organizzazione estetica, conoscenza, management, di Pasquale Gagliardi, Guerini e Associati, Milano, 2011

Creato il:  12 Luglio 2011

 

 

 

 

Recensione a cura di Roberto Santi

 

 

Dalla concezione dell’organizzazione aziendale come cultura, alla teoria dell’estetica organizzativa, Gagliardi ripercorre le più importanti tappe concettuali della disciplina manageriale. Tra i primi in Italia a promuovere la visione dell’azienda come insieme di connotati culturali, Gagliardi conferisce agli studi organizzativi uno spiccato e originale taglio antropologico. L’antropologia manageriale e l’approccio culturale al management costituiscono le basi epistemologiche di gran parte degli studi organizzativi degli ultimi anni. La raccolta di saggi qui proposta offre un riassunto organico e complessivo della cultura d’impresa italiana ed europea. Lo sfondo e le tappe di questo itinerario sono illustrate nella introduzione di Massimiliano Monaci, che funge da guida analitica alla lettura della raccolta.

Il volume raccoglie una serie di scritti di Gagliardi pubblicati – quasi tutti in lingua inglese – nell’arco di circa vent’anni come introduzioni di opere collettive da lui curate, capitoli di opere curate da altri, articoli e recensioni apparsi sulle riviste più accreditate nel campo degli studi organizzativi (quali Administrative Science Quarterly e Journal of Management Inquiry).

L’insieme di questi scritti delinea un itinerario intellettuale e professionale – tuttora aperto – che può essere fonte di ispirazione per chi studia le organizzazioni, i manager che le gestiscono, coloro che ne subiscono le logiche e si sforzano di interpretarle.

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:27