Home > Notizie > Il Piano Annuale di Performance di cui al D. Lgs. 150/2009

Il Piano Annuale di Performance di cui al D. Lgs. 150/2009

Creato il:  2 Agosto 2010

di ANTONIO SATURNINO*

Il D. Lgs. N. 150/2009 disciplina il ruolo del governo nell’’attuazione della legge in materia di produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle PA, la Legge n. 15 del marzo 2009.
L’art. 4 del D. Lgs. 150 prevede che le PA sviluppino “il ciclo di gestione della performance in maniera coerente con i contenuti e con il ciclo della programmazione finanziaria e del bilancio”.
Con questo rilevante passo in avanti, la programmazione strategica è postulata nel suo più importante e cruciale meccanismo ciclico: la formulazione ex ante di obiettivi, misuratori e attese di performance e il monitoraggio ex post dei risultati così formulati con rapporti di performance.

Il cuore del ciclo della performance è rappresentato dalla predisposizione e gestione del Piano Annuale di Performance (PdP).

Di tutto questo si è discusso in un affollato seminario tenuto da FormezPA il 16 luglio u.s. presso la Sala Tarantelli del Dipartimento della Funzione Pubblica.

Il seminario si è giovato dell’introduzione e del coordinamento del prof. Marco Villani, Direttore Generale di FormezPA Il prof. Villani, dettando un indice completo ed ordinato degli aspetti tecnici e procedurali del PdP da sviluppare nel corso del seminario, ha sottolineato lo stretto rapporto che deve affermarsi tra raggiungimento delle performance e risultato economico da riconoscere ai pubblici dipendenti.

Le questioni e i contenuti tecnici, procedurali e metodologici necessari ad avviare e strutturare il ciclo della performance sono state approfondite dal prof. Franco Archibugi (Presidente del Centro Piani e Studi Economici), dal dott. Emmanuel Millard  (Chef de la Mission Performance de l’Action Publique, Direction du Budget, Ministère du Budget, des Comptes Publiques et de la Réforme de l’Etat del Governo francese), dal dott. Lionello Guglielmo Tronti (Direttore Ufficio per la formazione del personale delle pubbliche amministrazioni, Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione), dal prof. Luciano Hinna (componente CIVIT) e dal dott. Antonio Saturnino (Formez PA)

Il dott. Tronti ha riferito anche dell’impegno del DFP teso ad assicurare, nonostante la penuria di specifiche risorse, il necessario sostegno formativo all’applicazione di tutto il D.Lgs. 150/2009 ivi incluso lo sviluppo di specifiche competenze sul ciclo e sul Piano delle Performance. Il prof. Hinna, invece, ha informato delle attività in corso alla CIVIT in tema di PdP.

Le conclusioni del seminario sono state sviluppate dal dott. Andrea Simi, consigliere del Ministro per la PA e l’Innovazione, il quale, sintetizzando gli interventi, ha osservato che ovunque si sia cercato di applicare il meccanismo ciclico “piano ex ante/rapporto ex post” si sono incontrate difficoltà.
Tale meccanismo implica, infatti, un cambiamento radicale nella gestione degli affari pubblici, presuppone conoscenza approfondita, trasparenza e capacità di revisione della struttura delle operazioni/azioni (e delle spese cui danno luogo) con le quali è stata progettata. Implica il possesso di specifiche competenze in tema di caratteristiche progettuali dei programmi, quella che gli americani chiamano engineering - l’ingegneria dei programmi che, trattandosi il più delle volte di programmi già in essere, è piuttosto un reingegnerizzazione degli stessi.

In altri termini l’adozione e la messa a regime del meccanismo ciclico “piano ex ante/rapporto ex post” comporta la disponibilità di competenze diffuse dei dirigenti e dei dipendenti pubblici in tema di programmazione strategica, dei suoi meccanismi e delle sue tecnicalità.

In tale direzione FormezPA ha maturato una pluriennale esperienza (che va ovviamente ritarata e reindirizzata) non solo formativa ma anche di ricerca e di documentazione. Sono stati, infatti, già realizzati e distribuiti diversi libri e linee guida sulla programmazione strategica come disciplina integrata per la gestione degli affari pubblici, ed è attualmente in corso di stampa uno specifico manuale, curato da Antonio Saturnino: “Guida alla elaborazione dei Piani di Performance (di cui al D.Lgs. 150/2009)” .

*Responsabile di progetto per Formez PA

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:27