Home > Notizie > Linea Amica: da settembre sulle bollette Acea i recapiti del servizio

Linea Amica: da settembre sulle bollette Acea i recapiti del servizio

Creato il:  26 Luglio 2011

Dal prossimo autunno i cittadini troveranno sulla bolletta Acea della luce o dell’acqua il logo e i recapiti di Linea Amica, il contact center multicanale 803.001 di assistenza ai cittadini nei rapporti con la Pubblica Amministrazione realizzato da Formez PA su iniziativa del Ministro per la P.A. e l'Innovazione, che può contare sulla forza di un Network di oltre 1100 amministrazioni centrali e locali.

E’ questo uno dei punti dell’accordo tra il Ministro Renato Brunetta e il presidente di Confservizi Giancarlo Cremonesi, i cui primi risultati sono stati diffusi il 26 luglio in conferenza stampa a Palazzo Vidoni.

GUARDA IL SERVIZIO GIORNALISTICO

"In questo modo - ha detto il ministro - i clienti avranno a disposizione il numero di Linea Amica per risolvere i problemi con la P.A.: abbiamo scelto il veicolo delle bollette perché è quello che consente il livello più alto di penetrazione tra le famiglie italiane".
"Si tratta - ha dichiarato Giancarlo Cremonesi - di un'iniziativa meritoria e utilissima, perché tutto ciò che rende la vita più semplice e meno costosa è un segnale di modernità di cui il Paese ha bisogno".

Altro punto dell'intesa, la nascita di un rapporto sinergico tra i contact center di Acea e di Linea Amica per garantire una risposta efficace alle domande dell’utenza e un servizio multilingue dedicato agli utenti stranieri.

Le indicazioni sul nuovo servizio dedicato agli utenti Acea saranno inserite direttamente nella comunicazione di servizio inviata agli utenti a partire dalla bolletta di settembre e di ottobre. Sono oltre 9 milioni le comunicazioni inviate dall’Acea, di cui 2 milioni per le utenze del servizio idrico e 7 per quelle dei servizi energetici, con un bacino potenziale di 13 milioni di cittadini.

L’accordo con Confservizi prevede ancora l’inclusione sulla piattaforma Vivifacile per computer e cellulari del Ministero della P.A. e l'Innovazione, di tutti i servizi offerti dalle consociate di Confservizi, come ad esempio le aziende di trasporto pubblico locale, tra cui l’Atac di Roma e la veneziana Actv.
Un progetto simile coinvolge le aziende aderenti a Federambiente, che invieranno messaggi, per esempio, sui giorni della raccolta della spazzatura e sugli scioperi.

Per saperne di più:

PRIMI RISULTATI


BROCHURE CONFSERVIZI


FAC-SIMILE BOLLETTA


FOTO DELLA CONFERENZA

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:27