Home > Notizie > Lo stato dell’arte della contrattazione integrativa

Lo stato dell’arte della contrattazione integrativa

Creato il:  31 Maggio 2012

di MARIA BOZZA*

Il 17 maggio 2012 si è svolto presso Forum PA il convegno dal titolo “Lo stato dell’arte della contrattazione integrativa”, al quale sono intervenuti importanti esponenti delle istituzioni che concorrono alla definizione e monitoraggio delle policy in materia di contrattazione nel pubblico impiego: Mario Mazzillo, Presidente di Sezione della Corte dei Conti, Eugenio Gallozzi, Direttore dell’Ufficio Relazioni Sindacali P.A. del Dipartimento della Funzione Pubblica, Valerio Talamo, Dirigente del Servizio contrattazione collettiva del Dipartimento della Funzione Pubblica, Elvira Gentile, Direzione Contrattazione 1 dell’ARAN, Alessandro Bacci, Dirigente della Ragioneria Generale dello Stato – IGOP, Mario Nispi Landi, Magistrato della Corte dei Conti.

In tale sede è stata presentata la “Relazione 2012 sul costo del lavoro pubblico” della Corte Conti, la quale è stata essa stessa spunto di dibattito ed analisi da parte dei relatori per fare il punto sullo stato di attuazione delle recenti riforme intervenute in materia di contrattazione, con particolare attenzione alle problematiche emerse in sede di contrattazione integrativa. Ciò anche in considerazione che a seguito dell’intesa tra il Ministro della Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, le Regioni, gli enti locali, le province ed i comuni e le organizzazioni sindacali, il quadro normativo vigente è suscettibile di subire modificazioni al fine di completare l’attuazione della “riforma Brunetta”, implementandone e consolidandone i contenuti, ma, allo stesso tempo, intervenendo sugli aspetti della medesima riforma che possono presentare difficoltà attuative.

Di qui la necessità di un momento di riflessione e di ricognizione delle norme vigenti in materia di contrattazione integrativa e di finanziamento ed utilizzo dei fondi unici di amministrazione, svolto in maniera particolarmente attento da parte di tutti i relatori partecipanti al convegno anche alla luce dei principali orientamenti adottati dalla giurisprudenza in materia di relazioni sindacali e danno da contrattazione integrativa, nonché delle principali criticità emerse nel corso dell’esame congiunto sulle ipotesi di accordo integrativo che il Dipartimento della Funzione Pubblica svolge con il Ministero dell’Economia e delle Finanze ex art. 40-bis, comma 1 e 2, del dlgs 165/01.

Nell’occasione è stato presentato, anche, il volume “Relazioni sindacali nel lavoro pubblico- Raccolta normativa e giurisprudenziale” del Dipartimento della Funzione Pubblica - Ufficio relazioni sindacali – Servizio contrattazione collettiva - il quale fornisce una attenta raccolta delle disposizioni normative e della giurisprudenza in materia.

* Progetto “Supporto al DFP per le attività di monitoraggio del sistema di applicazione delle disposizioni in materia di contrattazione integrativa delineato dal D.Lgs n. 150/2009 nell’ambito dell’ Osservatorio sulla contrattazione integrativa nel pubblico"
 

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:27