Home > Notizie > Microcredito: come fare per ottenere finanziamenti dai programmi europei

Microcredito: come fare per ottenere finanziamenti dai programmi europei

Creato il:  15 Novembre 2016

Con l’adozione del programma per l'occupazione e l'innovazione sociale (EaSI) per il periodo 2014-2020, la Commissione europea mira a sostenere l'obiettivo dell'Unione di un elevato livello di occupazione e di un'adeguata protezione sociale lottando contro l'esclusione sociale e la povertà e migliorando le condizioni di lavoro.

Nell’ambito del programma, nel giugno 2015, è stata istituita la garanzia EaSI, finanziata dalla Commissione europea e gestita dal Fondo europeo per gli investimenti. Questa cooperazione tra il Fondo europeo per gli investimenti (FEI), la Commissione europea e gli erogatori di microfinanziamenti mira a mobilitare oltre 1 miliardo di microcrediti a favore di beneficiari in tutta l'UE. I destinatari dei microfinanziamenti sono persone disoccupate, giovani lavoratori autonomi, gruppi minoritari, donne e comunità rurali dove i microfinanziamenti possono contribuire all'integrazione nel mondo del lavoro, all'assistenza sanitaria, all'edilizia sociale e all'istruzione.

Le microimprese e le imprese sociali che desiderano chiedere un (micro)prestito nel quadro dell'EaSI possono farlo direttamente presso uno degli istituti di micro finanza del FEI, in quanto il FEI non fornisce sostegno finanziario diretto alle imprese e ai micro mutuatari, bensì attua lo strumento mediante intermediari finanziari locali, come istituti di micro credito, di finanza sociale e di garanzia, nonché mediante le banche attive in tutti i 28 Stati membri dell’Unione europea e negli altri paesi che partecipano al programma EaSI. Gli intermediari trattano direttamente con le parti interessate per fornire il sostegno nel quadro della garanzia EaSI.

Dall'avvio dell'EaSI il FEI ha già firmato 33 transazioni in 18 paesi, mobilitando 660 milioni di euro di finanziamenti per oltre 50.000 microimprese e imprese sociali.

Per l’elenco degli intermediari in Europa consultare il seguente link: http://europa.eu/youreurope/business/funding-grants/access-to-finance/search/en/

Il sostegno allo sviluppo delle imprese sociali è stata la vera novità dell’asse Progress di microfinanza del programma EaSI, avviato nel 2010 per aumentare la disponibilità di microcrediti (prestiti inferiori a 25.000 euro) utili alla costituzione o allo sviluppo di una piccola impresa.

Il sostegno alle microimprese è erogato anche grazie al piano di investimenti per l'Europa mediante il Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS). Ad oggi il Fondo europeo per gli investimenti ha approvato più di 220 accordi di finanziamento con il sostegno del FEIS, per un totale di finanziamenti nel quadro del FEIS pari a 7,5 miliardi di euro. Circa 290 000 imprese tra start-up, PMI e mid-cap possono beneficiare di questa nuova fonte di finanziamento.

 

Staff Europe Direct

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:29