Home > Notizie > "Move2Learn, Learn2Move", progetto europeo di collaborazione tra le scuole secondarie di secondo grado

"Move2Learn, Learn2Move", progetto europeo di collaborazione tra le scuole secondarie di secondo grado

Creato il:  3 Maggio 2017

La Commissione europea ha presentato a fine marzo 2017 la nuova iniziativa "Move2Learn, Learn2Move" nell'ambito del programma Erasmus+ che offre ulteriore sostegno all'apprendimento e alla mobilità dei giovani europei.

Questa nuova iniziativa permetterà ad almeno 5.000 giovani cittadini di recarsi in un altro paese dell'UE in modo sostenibile, individualmente o insieme alla classe. Questa iniziativa una tantum, legata al trentesimo anniversario del programma Erasmus, è coerente con due delle priorità fondamentali della Commissione:

riportare l'attenzione sui giovani europei;

agevolare la mobilità dei cittadini dell'UE prestando particolare attenzione alla mobilità a basse emissioni.

"Move2Learn, Learn2Move" nasce da un'idea avanzata dal Parlamento europeo nel 2016 e sarà attuata mediante eTwinning, la più grande rete di insegnanti al mondo. Parte del programma Erasmus+, eTwinning consente a insegnanti e studenti di tutta Europa di sviluppare insieme progetti attraverso una piattaforma online per comunicare, collaborare e sviluppare progetti nell'ambito di una comunità di apprendimento in Europa. In questo modo promuove la collaborazione tra scuole e allievi e offre agli insegnanti uno sviluppo professionale online libero e continuo. Alla piattaforma vi partecipano più di 450.000 insegnanti.

L’iniziativa "Move2Learn, Learn2Move"  mira ad offrire ai giovani europei l'occasione di scoprire l'Europa incoraggiandoli a viaggiare in maniera rispettosa dell'ambiente. E’ aperta alle classi di studenti di età pari o superiore a 16 anni che partecipano a eTwinning, che sono invitate a indicare se desiderano essere prese in considerazione per l'assegnazione di biglietti di viaggio gratuiti come premio per i migliori progetti eTwinning in ciascun paese partecipante. L'inclusione sociale sarà un criterio importante per la selezione dei progetti migliori. Una volta scelti, i vincitori potranno viaggiare da agosto 2017 a dicembre 2018, in una data a loro discrezione. Gli studenti potranno viaggiare in gruppo nell'ambito di una gita scolastica o da soli, in funzione della decisione di genitori e insegnanti.

Si può scegliere qualsiasi modo di trasporto, operatore e linea, tenendo conto dei criteri di sostenibilità e dei punti di partenza e di destinazione degli studenti partecipanti. Alcuni operatori sostengono l'iniziativa offrendo uno sconto speciale ai partecipanti. Gli operatori sono: Aegean Airlines, Air Dolomiti, ALSA Grupo, Azores Airlines, Brussels Airlines, Comboios de Portugal, Croatia Airlines, Deutsche Bahn, Hahn Air, Iberia Express, Interrail, Luxair, Naviera Armas, Olibus, SNCF, Transferoviar Calatori, Trenitalia, Vueling e Westbahn.

La Commissione incoraggia altri operatori ad aderire all'iniziativa.

Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:29