Home > Notizie > Non solo Mezzogiorno: FormezItalia e RIPAM in territorio trentino

Non solo Mezzogiorno: FormezItalia e RIPAM in territorio trentino

Creato il:  4 Ottobre 2010

di DANIELA PIRON*

L’Autorità di bacino del fiume Adige si avvale del supporto e dell’assistenza di FormezItalia, e dell’esperienza RIPAM, per la realizzazione di  nuovi concorsi.
Una grande novità per RIPAM, sistema affermatosi ormai definitivamente per il reclutamento e la selezione del personale della pubblica amministrazione, che da sempre svolge il proprio impegno prevalentemente nell’area del centro-sud, fatta eccezione per una edizione sperimentale con l’Anci Emilia Romagna.

I bandi, pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale  – 4° serie speciale “Concorsi e esami” n. 75 del 21 settembre 2010, sono disponibili sul sito www.formezitalia.it. Le figure professionali richieste sono:  istruttore direttivo biologo e funzionario tecnico geologo. I candidati dovranno inoltrare domanda di partecipazione on line, attraverso il sistema Step One, entro il 21 ottobre 2010.

Nel corso di un incontro tenutosi a Roma in cui erano presenti: Secondo Amalfitano, Presidente di FormezItalia, Rosario Maiorano, Dirigente Responsabile RIPAM , Guido Perghem e Fabio Lazzeri responsabili dell’Autorità di bacino del fiume Adige,  sono stati valutati positivamente ed apprezzati i risultati di più di 15 anni di lavoro.  L’esperienza dello staff di FormezItalia e  la qualità dei servizi offerti dal sistema RIPAM  hanno indotto l’Autorità di bacino del fiume Adige a scegliere la via innovativa per alcune specifiche fasi concorsuali, ed hanno così stabilito di voler importare anche in territorio trentino la professionalità e l’esperienza del progetto RIPAM.

Tempestività, accuratezza, trasparenza ed accessibilità, queste le caratteristiche della procedura RIPAM che sono state condivise dall’Autorità di bacino del fiume Adige e che saranno ereditate da “Vinca il Migliore”, il nuovo sistema di accesso alla PA voluto dal Ministro Brunetta.
La tempestività è garantita dall’utilizzo del sistema Step One, che consente l’inoltro via Internet delle candidature ai concorsi pubblici. Adattato alle specificità ed ai requisiti previsti dai bandi, il sistema “Step One” favorisce una drastica riduzione dei tempi nella gestione delle domande pervenute ed una conseguente rapidità nell’espletamento delle procedure successive anche per quanto concerne la verifica dei titoli dichiarati dai candidati e la gestione delle graduatorie.
L’accuratezza è assicurata dalla costante e competente consulenza tecnico legale messa a disposizione dallo staff di FormezItalia e dalla continua e capillare attenzione ad ogni aspetto ed eventuale necessità. Ai candidati è garantita, ad esempio, assistenza continua on line, attraverso la posta elettronica. Nel caso specifico è disponibile l’indirizzo e-mail ripam.adige@formezitalia.it .
Tutto il processo organizzativo si svolge in assoluta trasparenza. Al termine delle prove è sempre possibile l’accesso on line agli atti. E’ attraverso un codice identificativo individuale che ogni candidato ha la possibilità di accedere al proprio compito ed alla griglia delle risposte esatte.

Nei concorsi che si svolgono con il sistema RIPAM, i partecipanti vengo coinvolti, in due momenti molto importanti quali l’estrazione dei quesiti, che sono oggetto di prova, prelevati dalla banca dati RIPAM appositamente predisposta e resa pubblica e la fase di correzione delle prove. I candidati sono sempre invitati ad assistere alle diverse fasi di abbinamento dei codici a barre e di correzione dei test fino alla pubblicazione della graduatoria. Ogni fase è svolta in pubblico, quindi assolutamente trasparente.
Al termine di questo primo rapporto di collaborazione è probabile, come già anticipato dai responsabili dell’Autorità di bacino del fiume Adige, che l’amministrazione decida di entrare nella compagine sociale di FormezItalia.

*Reclutamento e formazione FormezItalia

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:27