Home > Notizie > Nuovo logo della P.A.

Nuovo logo della P.A.

Creato il:  28 Luglio 2011

Si è chiuso il 26 luglio, con la presentazione delle considerazioni conclusive da parte della giuria di esperti, il concorso proposto online dal Ministro Renato Brunetta per individuare un nuovo logo e un nuovo claim alle iniziative di riforma della PA avviate in questi primi tre anni di mandato. Gli obiettivi dell’iniziativa erano quelli di coinvolgere e aggregare un pubblico ampio e molto vario, di giovani ma non solo, attraverso una competizione trasparente in cui è stato il pubblico stesso a proporre le idee e a esprimere il proprio gradimento.

I “creativi” della Rete hanno colto la proposta con grande entusiasmo dimostrato dai  numeri con cui si è chiuso il bando: sono giunte 1.252 proposte grafiche di logo e claim, il brief document ha avuto 1.663 download, gli utenti hanno postato 3.848 commenti e il sito è stato visitato 107.329 volte, per un totale di 971.650 visualizzazioni di pagina e con un tempo di permanenza medio di 8 minuti e 15 secondi.

Il contest creativo è stato gestito da FormezPA nell'ambito del processo di semplificazione in corso, tendente a dare messaggi chiari e convergenti a cittadini e imprese sui loro nuovi diritti. FormezPA ha incaricato poi ForumPA di avviare e assistere il contest, che è stato lanciato online su www.zooppa.it, piattaforma specializzata di user generated advertising (pubblicità generata dagli utenti).

Le 1.252 proposte pervenute sono state sottoposte a due fasi di valutazione: una preselezione, nella quale ForumPA ha effettuato una prima scrematura per arrivare alle 100 migliori creatività e tra queste alle 50 finaliste; una selezione, nella quale una Giuria composta da cinque esperti esterni ha assegnato a ognuna delle 50 creatività pre-selezionate un punteggio da 1 a 10 su 4 parametri (innovatività del concept, qualità grafica del logo, incisività del claim, funzionalità d’uso). Sommando i valori numerici delle valutazioni attribuite secondo i singoli parametri, considerati tutti di uguale peso, sono stati assegnati i piazzamenti in una graduatoria che va dal primo al cinquantesimo posto.

Dopo le opportune verifiche, necessarie per assicurarsi dell’effettiva proprietà dei diritti da parte dei proponenti, nella prima metà di settembre sarà proclamata la grafica vincitrice (che vincerà un premio di 10.000 $) assieme alle quattro menzioni d’onore (che vinceranno ciascuna un premio di 1.000 $), in una manifestazione pubblica che sarà anche un importante momento di rilancio dell’azione di comunicazione della “nuova” PA. L’intero processo di lancio, svolgimento e selezione del contest ha già rappresentato - per l’ampiezza del target raggiunto - un’esperienza importante di comunicazione pubblica, evidenziando come una Pubblica Amministrazione possa muoversi in maniera innovativa e dinamica verso i propri interlocutori, in questo caso professionisti e giovani creativi interessati a dare un proprio contributo e a offrire una propria valutazione sulle prospettive di riforma.

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:27