Home > Notizie > POAT Salute: approvate le Linee Guida sulle Case della Salute in Calabria

POAT Salute: approvate le Linee Guida sulle Case della Salute in Calabria

Creato il:  13 Dicembre 2012

di CINZIA RUGGIA*

Sono state approvate dalla Regione Calabria (DPRG n.185 del 04-12-2012) le Linee Guida regionaliModello organizzativo e percorso di attuazione delle Case della Salute”.

L’iniziativa rientra nell'ambito del Progetto di Assistenza Tecnica POAT Salute, realizzato da Formez PA per conto del Ministero della Salute.

In accordo con quanto prescritto nel Piano di Rientro dal debito sanitario, la Regione Calabria ha ristrutturato la rete ospedaliera e, parallelamente, riorganizzato la rete dei servizi territoriali, scegliendo di aggregarli nelle Case della Salute.

Le Case della Salute rappresentano la riorganizzazione della rete territoriale dei servizi e consistono nell’adozione di un modello che prevede un punto unico di accesso ad una rete integrata di percorsi di prevenzione, diagnosi e cura, capace di garantire la presa in carico dell’assistito con continuità e di guidarlo con competenza all’utilizzazione dei servizi socio sanitari esistenti.

Tale modello, basato sull’accentramento, sul coordinamento e sull’integrazione dei servizi sanitari del territorio (la CdS infatti è integrata da un lato con l’Ospedale e dall’altro con tutti gli altri servizi esistenti sul territorio), è scaturito dallo studio e dall'analisi di tre realtà territoriali, indicate dalla Regione Calabria come sedi delle future Case della Salute.

Attraverso i sopralluoghi effettuati dagli esperti di Formez PA in tre situazioni differenti (per morfologia del territorio, composizione della popolazione, quadro epidemiologico, fabbisogni di assistenza e strutture già presenti e operanti), è stato creato un modello basato sulle specificità del territorio e non mutuato da altri contesti.

Tale modello organizzativo, da un lato ha un approccio proattivo alla salute della popolazione sana (specialmente per la fasce di popolazione over 65 anni), favorendo la prevenzione delle malattie croniche, dall’altro facilita la cura dei malati cronici, permettendo di seguirli con costanza e continuità.

La Casa della Salute rappresenta un punto di riferimento stabile sul territorio cui recarsi per ricevere assistenza dai Medici di Medicina Generale, Pediatri di Libera Scelta, infermieri nell’arco delle 24H. Inoltre, qui vengono accolte e smistate le richieste, vengono attivati Percorsi assistenziali individualizzati e condivisi e vengono distribuiti i farmaci appropriati.

Questo modello assistenziale consente inoltre di ridurre l’intasamento del Pronto Soccorso con richieste improprie che potrebbero essere meglio soddisfatte altrove (evitare codici bianchi e verdi) e di ridurre i ricoveri impropri, in quanto arrivano in Ospedale solo coloro che ne hanno realmente bisogno.

*Responsabile Linea 3 POAT Salute Calabria

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:28