Home > Notizie > Politiche giovanili per il lavoro nella Ue e fondi strutturali

Politiche giovanili per il lavoro nella Ue e fondi strutturali

Creato il:  24 Novembre 2014

Il tema della lotta alla disoccupazione giovanile in Europa, è stato al centro dell'incontro “Il ruolo della Garanzia Giovani nell’attuazione del programma dei fondi strutturali 2014-2020”, che si è tenuto il 28 novembre a Campobasso.

Il dibattito è stato organizzato dalla Regione Molise in collaborazione con Formez PA e con la Conferenza delle Regioni periferiche marittime (CRPM), nell’ambito del progetto europeo di cooperazione territoriale AdriGov.

Consulta il programma

Durante il convegno sono state analizzate anche questioni incluse nel programma “Garanzia Giovani”, come l’abbandono scolastico e gli interventi a favore dell’imprenditoria giovanile.

Dopo il saluto del presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, e del sindaco di Campobasso, Antonio Battista, sono intervenuti Arturo Siniscalchi, direttore Area politiche settoriali di Formez PA, Francesco Cocco, coordinatore del progetto AdriGov e numerosi esperti italiani e stranieri.

Ha dichiarato Siniscalchi: “Il programma Garanzia Giovani rappresenta un’occasione per creare lavoro anche nel Molise. Ci sono infatti a disposizione risorse per oltre 7 milioni di euro tra orientamento, accompagnamento al lavoro, apprendistato, bonus occupazionale e altro, destinate ai circa 15 mila giovani residenti in attesa di impiego".

"Il rischio concreto però - ha aggiunto - è che i fondi vengano congelati e quindi, per scongiurare il pericolo, è fondamentale sensibilizzare le coscienze verso alcuni temi spesso trascurati e modificare la progettazione affinché si possa ridare slancio allo sviluppo della Regione”.

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:29