Home > Notizie > Progettare con i fondi europei: continua il percorso di assistenza tecnica alle amministrazioni siciliane

Progettare con i fondi europei: continua il percorso di assistenza tecnica alle amministrazioni siciliane

Creato il:  9 Marzo 2016

Prosegue il percorso di affiancamento in Sicilia realizzato dal Progetto POAT Internazionale, finalizzato a supportare le amministrazioni nella partecipazione ai programmi comunitari a gestione diretta e al lavoro in rete, con una serie di seminari che toccano i temi dell’Europrogettazione.

Tra il mese di febbraio e gli inizi di marzo sono tre i seminari in presenza che gli esperti Formez PA hanno svolto presso i Comuni di Vittoria (RG) e di Caltanissetta.

Il 18 febbraio 2016 si è tenuto a Vittoria il seminario “Le fonti di informazione comunitarie e suggerimenti per scrivere chiaro, una giornata formativa propedeutica al seminario sulla gestione delle informazioni via web e allo sportello svoltosi a novembre a completamento dell’implementazione del sito web ufficiale dello Sportello Europa, il frutto del lavoro congiunto tra POAT Internazionale e i tecnici del Comune di Vittoria.

In quest’ottica, l’obiettivo del seminario è stato quello di offrire consigli pratici ai funzionari del Comune di Vittoria su come reperire e impostare le informazioni online.

In particolare sono state esaminate le diverse fonti di informazione della Commissione europea e di altri siti istituzionali da cui ricavare le notizie principali per l’aggiornamento del sito web, tra cui la Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea, banca dati ted, nonché i siti da monitorare per l’individuazione degli inviti a presentare proposte e delle gare di appalto.

Altro aspetto esaminato durante la giornata riguarda i criteri redazionali per impostare un testo efficace per orientare gli stakeolder verso l’individuazione delle call a cui prendere parte. I partecipanti sono stati coinvolti in un’esercitazione pratica di rielaborazione testuale. La giornata si è conclusa con l’ipotesi di redazione di una newsletter mirata a fornire informazioni su fondi e le politiche europee.

Il secondo incontro presso il Comune di Vittoria, “Individuare strategie condivise tramite la metodologia del Metaplan ”, si è tenuto il 3 marzo 2016. Durante la giornata è stata utilizzata la metodologia partecipata del Metaplan per individuare idee progetto da candidare sui programmi europei a gestione diretta per il territorio ragusano. Il Metaplan è una metodologia di facilitazione del lavoro di gruppo che si basa su una tecnica di visualizzazione e sulla presenza di un facilitatore. La natura della metodologia ha permesso di coinvolgere direttamente i partecipanti con una sessione di lavoro di gruppo, consentendo il confronto su una serie di tematiche ritenute rilevanti per lo sviluppo e l’internazionalizzazione del territorio.

Per quanto riguarda il comune di Caltanissetta, l’incontro del 1 marzo 2016 si inserisce nell’ambito di un più ampio percorso avviato con l’Amministrazione per aumentare l’efficacia dell’Ufficio Europa nel fornire informazioni e supporto sui diversi programmi europei e tecniche di Europrogettazione.

Il seminario “Come scrivere una proposta progettuale” ha avuto l’obiettivo di accompagnare i partecipanti attraverso tutte le fasi del processo di stesura di una proposta progettuale, analizzando gli elementi fondamentali che la caratterizzano. È stato inoltre dedicato un focus all’individuazione degli elementi costitutivi di progetto attraverso le metodologie del Goal Oriented Project Planning e dell’Approccio del Quadro Logico in uso presso la Commissione Europea.

Il percorso progettuale si conclude a fine marzo con la realizzazione di altri due eventi, uno su come scrivere una proposta di progetto da tenersi presso il Comune di Catania e una giornata formativa presso il Comune di Vittoria su rendicontazione e certificazione di spesa dei progetti a finanziamento diretto della Commissione europea.

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:29