Home > Notizie > Progetto Appalto Sicuro: l’attività formativa è partita in Campania

Progetto Appalto Sicuro: l’attività formativa è partita in Campania

Creato il:  2 Maggio 2011

Ha preso il via lunedì 9 maggio, presso la sede della Provincia di Benevento, in Campania, il corso di formazione del progetto “Appalto Sicuro”.
Il progetto, nato da un accordo tra il Ministero dell’Interno (Dipartimento di pubblica sicurezza) e la Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento della Funzione pubblica), finanziato dal PON Sicurezza 2007-2013 e curato da Formez PA, ha l’obiettivo di contrastare le infiltrazioni della criminalità organizzata, dimostratasi negli ultimi tempi sempre più versatile e capace di trovare spazi d’intervento, nel tessuto istituzionale ed economico dello Stato e nell’assegnazione e gestione degli appalti pubblici.

Il piano, rivolto alle regioni meridionali dell’Obiettivo convergenza (Campania, Calabria, Puglia e Sicilia), prevede un corso di formazione per 1.200 dipendenti pubblici scelti tra le forze di polizia, le prefetture e gli enti locali, che si svolge secondo la formula della didattica “blended learning”, per un totale di  60 ore di formazione  di cui 12 in aula.
Il percorso formativo si accentra prevalentemente sugli appalti pubblici, con l’analisi dettagliata del codice che regola la materia, il decreto legislativo n. 163 del 12 aprile 2006 che recepisce le direttive comunitarie 2004/17/CE e 2004/18/CE.

Le altre tre aule in Campania si sono svolte il 10 maggio ancora a Benevento, l'11 a Napoli ed il 12 a Salerno.

“In un momento di profondo cambiamento per le pubbliche amministrazioni come quello che stiamo vivendo – ha detto Arturo Siniscalchi, dirigente dell’Ufficio pianificazione risorse umane progetti di Formez PA – un tema come questo, ritenuto giustamente cruciale per il futuro dell’Italia, suscita spesso posizioni contrastanti. Dal canto nostro, abbiamo preparato questo progetto per contribuire a far uscire il Sud e il suo apparato statale dalla morsa delle organizzazioni mafiose”.
Secondo il responsabile del progetto, Eugenio Urbani, “anche stavolta Formez PA, puntando su una didattica di qualità, attraverso un’azione formativa in modalità e-learning e con docenti di alto profilo, vuole aggiornare e rafforzare le competenze di chi opera quotidianamente nell’ambito degli  appalti pubblici”.

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:27