Home > Notizie > Semplificazione: un'indagine di Formez PA misura gli oneri amministrativi a carico delle piccole e medie imprese

Semplificazione: un'indagine di Formez PA misura gli oneri amministrativi a carico delle piccole e medie imprese

Creato il:  2 Ottobre 2012

Stimare il peso degli adempimenti amministrativi e dei tempi burocratici a carico delle piccole e medie imprese previsti dalla normativa degli enti locali. E' questo l'obiettivo delle rilevazioni avviate da Formez PA nell’ambito del progetto “Misurazione e riduzione degli oneri amministrativi e dei tempi, semplificazione amministrativa e reingegnerizzazione dei processi di servizio”.

Le rilevazioni, effettuate con tecnica CATI (Computer Assisted Telephone Interview) e rivolte alle piccole e medie imprese localizzate nelle quattro regioni dell’Obiettivo Convergenza - Campania, Puglia, Calabria e Sicilia, sono realizzate dalla società GN Research, affidataria del servizio. Ogni indagine telefonica ha l’obiettivo di stimare la consistenza, per numero e tipologia, degli obblighi informativi richiesti dalle amministrazioni alle imprese e di stimare sia i costi sostenuti per ottemperare tali obblighi, sia i tempi impiegati per completare le relative procedure.

Le indagini, realizzate anche in collaborazione con l’ISTAT, hanno la finalità di promuovere la semplificazione amministrativa, in attuazione del programma di misurazione degli oneri amministrativi previsto dall’art. 25, comma 1, del decreto legge n. 112 del 2008 e dalle iniziative promosse dal Comitato Paritetico per il coordinamento delle metodologie di misurazione e riduzione degli oneri composto da rappresentanti del Governo, della Conferenza dei presidenti delle Regioni, dell’ANCI e dell’UPI.

La prima indagine, rivolta a professionisti del settore “Edilizia”, ha per oggetto la “Rilevazione degli oneri amministrativi sostenuti dalle imprese per adempiere alle norme in materia di Edilizia”.

Le altre indagini interesseranno le aree: Turismo (“Autorizzazione per l’avvio dell’esercizio delle strutture turistico-alberghiere, extralberghiere e all’aria aperta e richiesta della classificazione turistica”); Ambiente (“Autorizzazione allo scarico di acque reflue industriali” e “Autorizzazione alle emissioni in atmosfera”); Agricoltura (“Autorizzazioni fitosanitarie”); Igiene e alimenti (“Riconoscimento degli stabilimenti che producono, trasformano o commercializzano alimenti di origine animale”).

Le attività di individuazione e misurazione degli oneri delle imprese vengono realizzate in accordo e di concerto con i principali stakeholder nazionali (associazioni delle imprese, dei sindacati e degli utenti), i quali sono coinvolti in tutti gli stadi del processo di misurazione e riduzione: l’individuazione dei punti critici delle procedure, la formulazione delle ipotesi di intervento, la determinazione dei criteri di stima dei risparmi e la raccolta di dati qualitativi.

SCARICA IL QUESTIONARIO RILEVAZIONE TITOLI EDILIZI PROFESSIONISTI - CALABRIA, CAMPANIA, PUGLIA

SCARICA IL QUESTIONARIO RILEVAZIONE TITOLI EDILIZI PROFESSIONISTI - SICILIA

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:27