Home > Notizie > S.O.La.Re.: un progetto per migliorare i servizi per l’occupazione e il lavoro in rete

S.O.La.Re.: un progetto per migliorare i servizi per l’occupazione e il lavoro in rete

Creato il:  14 Ottobre 2014

E' partito a gennaio 2014 il progetto “S.O.La.Re. - Servizi per l’Occupazione e il Lavoro in Rete”, realizzato da Formez PA su incarico del Dipartimento della Funzione Pubblica nell’ambito del PON “Governance e Azioni di Sistema (FSE 2007-2013), ob. Convergenza.
 
Obiettivo generale dell’iniziativa è quello di creare le condizioni per una migliore e maggiore occupabilità, attraverso la condivisione delle informazioni sulla domanda e offerta di lavoro e quello di fornire gli stessi standard di servizi per il placement e a sostegno di autoimpiego e micro impresa.
 
In particolare, è prevista la realizzazione di “Reti” tra i soggetti abilitati all'intermediazione dall’art. 29 della L. n.111/2011 (che ha novellato quanto previsto all’art. 6 del D.lgs. 276/2003).
 
Le amministrazioni coinvolte saranno messe in grado di offrire: servizi di intermediazione tra domanda e offerta in rete e in locale, attraverso l'utilizzo di applicazioni web appositamente prodotte; e servizi per l'occupazione e per la creazione di micro impresa ai cittadini e alle imprese, attraverso attività di affiancamento e addestramento in presenza e a distanza.

Ad oggi, hanno aderito al progetto più di 60 tra amministrazioni comunali e scuole secondarie di II grado della Regione Calabria e della Regione Siciliana, in particolare 29 nella provincia di Cosenza e 35 nell’Imerese, Cefalù e Madonie (PA).

Le attività di addestramento degli operatori scolastici e comunali all’uso del portale Sportello Lavoro hanno avuto avvio rispettivamente a marzo 2014 in Calabria e a settembre 2014 in Sicilia; sono in fase di programmazione le giornate dedicate ai focus di approfondimento sulle principali tematiche del mercato del lavoro e della creazione d’impresa.

A gennaio 2015, a seguito delle numerose manifestazioni di interesse pervenute, l’iniziativa verra’ estesa anche a diversi Comuni, scuole e Camere di commercio della Regione Campania e della Regione Puglia.

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:28