Home > Notizie > A un anno di distanza dalla prima rilevazione, parte la verifica sulla riduzione delle auto blu

A un anno di distanza dalla prima rilevazione, parte la verifica sulla riduzione delle auto blu

Creato il:  29 Marzo 2011

Il Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione ha emanato, il 28 marzo 2011, la direttiva n. 6/2011, riguardante “Misure di contenimento e razionalizzazione della spesa delle pubbliche amministrazioni - Utilizzo delle autovetture in dotazione alle amministrazioni pubbliche”.

Con questa direttiva, il Ministro Brunetta ha inteso dare seguito alla precedente direttiva n. 6/2010, che richiamava l’attenzione delle pubbliche amministrazioni sulla necessità di adottare più efficienti ed efficaci modalità di gestione e utilizzo delle autovetture in dotazione, e aveva dato luogo ad una prima azione di monitoraggio a livello nazionale che ha permesso di conoscere il reale impatto economico e funzionale del servizio.

La nuova direttiva, oltre a richiamare i più recenti provvedimenti in tema di finanza pubblica (in particolare il decreto legge n. 78/2010) che ribadiscono l’obbligo a contenere tali costi, fornisce ulteriori indicazioni alle amministrazioni per realizzare i risparmi richiesti dalle esigenze delle politiche di bilancio e per assicurare, al contempo, un soddisfacente livello di erogazione del servizio.

La direttiva prevede la realizzazione di una seconda rilevazione nazionale che permetterà un aggiornamento ed ampliamento al 2010 dei dati raccolti nella prima indagine, la evidenziazione dei risparmi conseguiti e l’acquisizione di informazioni sulle misure eventualmente adottate dalle amministrazioni per razionalizzare il servizio utili a mettere a punto gli strumenti di contenimento dei costi che saranno inseriti in prossime misure legislative.

Il monitoraggio, in particolare, si propone di verificare la consistenza del parco auto e degli assegnatari, la dotazione del personale impiegato nelle funzioni di gestione e custodia delle autovetture, la percorrenza chilometrica e le spese di gestione sostenute. Alle amministrazioni viene inoltre richiesto di segnalare le eventuali misure attraverso le quali si sono perseguiti gli obiettivi di contenimento della spesa per la mobilità del personale, di trasparenza e ottimizzazione del parco autovetture.

Il termine ultimo per la compilazione del questionario è stato prorogato al 16 maggio p.v.

In allegato sono consultabili il questionario, le note per la compilazione e le FAQ.

Per informazioni e assistenza alla compilazione del questionario on line è possibile contattare l’Help Desk Formez al tel: 06 82.888.782 oppure scrivere una email a: infoautoblu@formez.it


Leggi la lettera del Capo del Dipartimento della Funzione Pubblica Cons. Antonio Naddeo


SCARICA IL QUESTIONARIO IN FORMATO STAMPABILE

LEGGI LE NOTE DI COMPILAZIONE

CONSULTA LE FAQ

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:27