Home > Notizie > La Commissione cerca la prima iCapital europea

La Commissione cerca la prima iCapital europea

Creato il:  16 Settembre 2013

Una delle iniziative faro dell’Unione europea nell’ambito della strategia Europa 2020 è “Unione dell’innovazione”, volta a potenziare la competitività globale europea. L’Unione europea occupa una posizione di primissimo piano per molte tecnologie, ma è sempre più esposta alla concorrenza non solo delle potenze tradizionali, ma anche delle economie emergenti. A tale scopo l’Unione promuove lo sviluppo urbano intelligente e sostenibile grazie alle strategie di ricerca e innovazione e alle politiche regionali.
Uno degli strumenti finanziari che sosterrà gli obiettivi previsti da questa iniziativa faro è Horizon 2020,  un programma che beneficerà di circa 80 miliardi di euro destinati ad investimenti per la ricerca e l’innovazione.
Il futuro programma consentirà di tradurre il progresso scientifico in prodotti e servizi innovativi che offrano opportunità imprenditoriali e cambino in meglio la vita dei cittadini.
In questa prospettiva orientata all’innovazione e alla ricerca, la Commissione europea ha indetto un bando  per la selezione della “capitale europea dell’innovazione”. E’ stato messo in palio  un premio di 500.000 euro destinato alle città che hanno adottato il miglior “ecosistema innovativo” per collegare cittadini, organismi pubblici, università e imprese.
Alla base di questa iniziativa c’è il fatto che circa il 70% della popolazione dell’UE risiede in zone urbane, che essendo i motori dell’economia europea, potranno contribuiranno maggiormente a rendere l’Europa più innovativa.
Nei contesti urbani, infatti, è possibile creare un ambiente idoneo affinché i privati possano innovare, dando luogo così a proficui connessioni tra innovazione pubblica e privata.
Lo scopo della Commissione è quello di spingere tutte le città europee a costituire una rete al fine di condividere le migliori idee concernenti l’innovazione e la ricerca capaci di rendere l’UE una vera Unione dell’innovazione. 
I criteri di valutazione ai fini del concorso saranno di due tipi :

  1. le iniziative intraprese e i risultati ottenuti;
  2. le idee in cantiere per rafforzare la capacità futura di innovare.

Le città dovranno dimostrare di perseguire una strategia globale che sia : innovativa (in termini di concetti, processi e strumenti), illuminante (come attrattiva per talenti, finanziamenti, investimenti), integrata (riferita alla crescita intelligente, sostenibile e inclusiva in tutta l’Europa), interattiva (capace di costruire una comunità per l’innovazione all’interno della città e con altre città).
Il concorso è aperto alle città di tutti gli Stati membri dell’Unione europea o dei paesi associati al programma quadro di ricerca comunitario. Il premio è riservato a città di oltre 100.000 abitanti e per iniziative in corso almeno dal 1° gennaio 2010, i paesi dove non vi sono città di oltre 100.000 abitanti possono candidare la città più grande.
Il termine per la presentazione delle candidature scade il 3 dicembre 2013. La città vincitrice sarà selezionata nella primavera del 2014. Le città candidate sono invitate a consultare le regole e le condizioni del concorso sul sito web dedicato al premio iCapital.   
 
Programma Horizon 2020
Concorso iCapital
La politica regionale dell'Europa
Strategia Europa 2020

Area tematica: 
Tipo di Contenuto: 
Data pubblicazione: 
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - 12:28